Home > Fatti interessanti > Ricette > Mozzarella > Piatti unici a base di mozzarella > Cotoletta di vitello con mozzarella e acciughe

Cotoletta di vitello con mozzarella e acciughe

Difficoltà: semplice
Tempo di preparazione: circa 35 minuti

INGREDIENTI per 4 persone

  • 4 scaloppine di vitello di circa 120 g (noce piccola o grande)
  • sale
  • pepe macinato fresco
  • 2 cucchiai di farina
  • 40 ml d’olio per cuocere
  • 200 ml di dadini di pomodoro
  • 125 g di Mozzarella a cubetti Brimi
  • 4 filetti di acciughe
  • ½ cucchiaino di origano

Per ultimare

  • 300 g di purè di patate
  • 2 cucchiai di dadini di pane abbrustoliti
  • foglie di origano per guarnire
  • 4 cucchiai di salsa a base di brodo di vitello
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva

PREPARAZIONE

Battere leggermente la scaloppina di vitello con un batticarne. Salare e pepare, impanare nella farina e far cuocere su entrambi i lati in una padella con olio caldo. Su ciascuna scaloppina, porre qualche dadino di pomodoro, la mozzarella e mezzo filetto di acciuga. Cuocere in forno fino a far sciogliere la mozzarella. Impiattare su piatti preriscaldati o su un vassoio e cospargere con origano; con un cucchiaio, aggiungere il purè di patate e cospargere con i dadini di pane arrostiti. Servire con salsa a base di brodo di vitello e alcune gocce di olio d’oliva.

Temperatura di cottura: circa 200 gradi
Tempo di cottura: circa 5 minuti

CONSIGLI

  • È possibile servire la scaloppina di vitello anche senza la salsa a base di brodo di vitello.
  • Invece dei dadini di pomodoro, è possibile usare della salsa di pomodoro.
  • È possibile coprire la padella, toglierla dalla fiamma viva e lasciarla ultimare così la cottura della scaloppina.
  • Accompagnare questo piatto al riso o a tagliatelle condite con burro.
Cotoletta di vitello con mozzarella e acciughe
Quando la natura è buona, tutto è più buono.
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok